Le ricette di Nonna Maria: Sardoncini Scottadito

I sardoncini, o in dialetto sarduncin, non sono altro che le alici, pesce azzurro povero come tipo di pesce ma molto ricco di omega3; generalmente vengono pescati da marzo a settembre.

La tradizione vuole che vengano cotti alla graticola e mangiati caldissimi con le mani: da qui il nome di sardoncini scottadito. E’ possibile anche cuocerli al forno, mantenendo comunque un ottimo sapore.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di alici fresche
  • 300 g di pan grattato
  • 2 spicchi di aglio
  • 20 g di prezzemolo fresco
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Olio E.V.O. qb

Per prima cosa pulire le alici: togliere la testa tirandola dalla parte superiore alla pancia lentamente, se il pesce e fresco verranno via anche le interiora. Sciacquarle e tamponarle.
In una ciotola preparare la impanatura: mischiare il pan grattato con il sale, il pepe, l’aglio e il prezzemolo tritato finemente. Impanare con cura le alici premendo per far aderire bene il tutto e porle in una graticola senza sovrapporle. Condire con olio EVO a filo.
Cuocere per 15 minuti avendo cura di girarle frequentemente.
Per la cottura in forno, invece, adagiate il pesce su una teglia rivestita con carta da forno e cuocete per circa
20 minuti in forno già caldo a 180°. Servire le alici con un’insalata di misticanza e qualche spicchio di limone.

Consiglio di nonna Maria: provate a farcire una piadina con i sardoncini, la misticanza e qualche rondella di cipollotto fresco: scoprirete uno degli emblemi della Romagna che vi regalerà un gusto semplice ma inimitabile! Non dimenticate naturalmente di accompagnare il tutto con un buon bicchiere di vino!