Le ricette di Nonna Maria: Polpo (o polipo) con patate

L’Insalata di polpo e patate è un grande classico dell’estate. Da gustare fredda o tiepida può essere un’ottima idea anche per un pranzo veloce da potar via!
Il polpo con patate è un piatto delizioso grazie al cui gusto intenso e inconfondibilendelle patate che si sposa al meglio con il polpo.

Ingredienti per 4 persone:
1kg di polpo
600 gr di patate
Prezzemolo q.b.
Olio aromatizzato all’aglio
Sale fino q.b.
Succo di limone
Pepe nero (a piacere)

Procedura.

Mettete il polpo pulito in una pentola con abbondante acqua fredda. Accendete il fuoco e fate cuore il polpo per circa 30 minuti da quando l’acqua inizierà a bollire.
A questo punto, spegnete il fuoco sotto al polpo e lasciatelo raffreddare totalmente nella sua acqua di cottura.
Nel frattempo cuocete le patate con buccia in acqua bollente. Dovranno risultare morbide, ma non troppo cotte! Tagliatele a pezzi e mettetele in una ciotola.
Quando il polpo sarà freddo, scolatelo dall’acqua. Tagliatelo a pezzi, più o meno
grossi, anche secondo a come piace di più a voi. Aggiungete il polpo alle patate e conditelo con l’olio aromatizzato all’aglio, succo di limone, sale e prezzemolo tritato fresco. Il pepe nero potete aggiungerlo a vostro piacimento!
Mescolate delicatamente il tutto e lasciate insaporire qualche ora prima di servirlo, anche fuori dal frigo così avrà la giusta temperatura per essere gustato al meglio.

Consiglio di Nonna Maria: per un polpo morbidissimo lasciatelo raffreddare nella sua acqua di cottura. Se non gradite particolarmente l’aglio potete usare solo olio extra vergine di oliva oppure aggiungere uno spicchio di aglio da togliere in un secondo momento. In questo modo, il sapore dell’aglio sarà meno intenso!