La città di Fellini… Memoria, sogno e cinema!

Rimini è la città di Federico Fellini. Gli edifici, i vicoli e l’atmosfera che si respira tra le vie di Borgo San Giuliano grazie ai meravigliosi murales dedicati a scene dei suoi film.

In occasione della mostra dedicata a Fellini è stato studiato un cine-itinerario: la città della memoria, la città del sogno e la città del cinema.

Nella città della memoria è racchiusa la casa di Fellini, dove nasce, in Via Dardanelli e dove si trasferirà prima in Corso d’Augusto poi in Via Gambalunga. E’ descritta anche la casa dei nonni paterni di Gambettola.

C’è poi la scuola che ha frequentato e le Piazzette e Vie come Ponte di Tiberio, Corso d’Augusto, Piazza Cavour, Piazza Tre Martiri e
Piazza Ferrari fanno da cornice ad alcune famose sequenze di Amarcord.

La città del sogno, parla di come Fellini ha trasformato alcuni luoghi della città in luoghi magici. Dal Gran Hotel, al Cinema Fulgor alla Palata. Il molo di Rimini in inverno, è l’emblema de I Vitelloni. In Amarcord è il teatro delle scorribande motociclistiche.

Infine la città del cinema, Rimini è nei film di Fellini e film sono nella città. Come anticipato lo ritroviamo nel Borgo di San Giuliano, la grande Prua, il Centro Studi di Fellini e poi il Libro dei Sogni conservato al Museo della Città e che racchiude tutti gli scritti dei film di Fellini.