Palio del Daino 2017 – MondainoDal 17 agosto 2017 al 20 agosto 2017

Il palio del Danio è il più importante evento estivo di Mondaino, che si svolge dal 17 al 20 agosto 2017.
Rappresenta una delle più affascinanti manifestazioni nazionali nel suo genere ed è riconosciuta a pieno titolo dal Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche grazie alla straordinaria meticolosità con cui vengono curati i singoli dettagli. L’accurata precisione che ripropone fedelmente la vita del passato, studiata fin nei più piccoli particolari, coinvolge a tal punto i visitatori da trasportarli indietro nel tempo fino ai secoli della signoria malatestiana facendo rivivere loro l’atmosfera e le emozioni di quel burrascoso e intenso periodo storico a cavallo tra Basso Medioevo e Rinascimento.
Il Palio del Daino è incentrato sulla sfida tra le 4 contrade del paese Borgo, Castello, Contado e Montebello che si disputano a suon di giochi, sfide e tenzoni medioevali e rinascimentali la conquista del palio nella splendida piazza Maggiore, una delle più belle della Romagna, costruita nel 1800 e soprannominata dagli abitanti piazza Padella per la sua caratteristica forma semicircolare su cui si innesta il viale principale del paese.
Per le strade pervase da dolci e soavi melodie rinascimentali si assiste all’operare di artigiani intenti alla lavorazione di metalli, tessuti, vetro, pelli e carta. Vi sono poi rappresentazioni del “mestiere della guerra”, da riscoprire girovagando tra gli accampamenti, mentre altri aspetti del vivere quotidiano di quei tempi sono descritti dal lebbrosario e del postribolo. Non mancano taverne e osterie per rifocillarsi gustando “cibo giusto et salutare de l’anima e de lo corpo” dove l’ambientazione scenica è davvero imperdibile mentre per tutto il borgo è un tripudio di sfilate e cortei in meravigliosi abiti rinascimentali, spettacoli con sbandieratori, musici, giocolieri, menestrelli, balestrieri, fachiri, spadaccini, streghe, fattucchiere, giullari e trampolieri per un incredibile show che appassiona ogni anno turisti e abitanti del luogo.
Il minuscolo e incantevole borgo di Mondaino diventa così per 4 interminabili giorni la sede di una piccola grande magia che conduce i visitatori a ritroso nel tempo esplorando un mondo lontano e affascinante su cui si fondano le nostre radici.